Questo sito contribuisce alla audience di

Adriaenssen, Alexander

pittore fiammingo (Anversa 1587-1661). Allievo di A. van Laeck, fu accolto nel 1610 nella corporazione dei pittori di Anversa. Stimato da Rubens, si specializzò nella rappresentazione di nature morte con fiori, frutti, ma soprattutto pesci. Arcaicizzante nella maniera di disporre i soggetti scelti, è tuttavia interessante per la finezza nell'uso dei toni bruni, la sapienza nella stesura del colore e per i begli effetti chiaroscurali degni della scuola fiamminga. Le sue opere sono conservate al Rijksmuseum di Amsterdam, al Prado di Madrid, nei musei di Gand e di Valenciennes, in gallerie di Lipsia e Budapest.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti