Questo sito contribuisce alla audience di

Adriano di Canterbury

monaco benedettino (m. 709 o 710). Originario dell'Africa settentrionale e abate di Nisida, rinunciò alla cattedra arcivescovile di Canterbury per favorire l'amico Teodoro di Tarso, con il quale fondò nuove scuole, che diventarono in Inghilterra i centri più importanti della cultura greco-latina e del canto corale romano.

Media


Non sono presenti media correlati