Questo sito contribuisce alla audience di

Aetòs, Pittóre di-

pittore vascolare corinzio, della prima metà del sec. VII a. C., così chiamato dalla località di Itaca dove sono stati ritrovati alcuni suoi vasi. Detto anche Pittore del Cacciatore, per le sue frequenti scene di caccia, fu tra i primi a sopradipingere in rosso particolari delle figure nere.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti