Questo sito contribuisce alla audience di

Afrodìsia, Scuòla di-

folto gruppo di scultori, originari di Afrodisia, che operò principalmente a Roma dal sec. I al V d. C. Il periodo più fiorente di questa produzione è l'età adrianea (Antonianos; Aristeas e Papias che eseguirono i Centauri del Museo Capitolino). Il più documentato tra questi scultori è Flavio Zenone, dell'epoca antoniniana. L'attività della scuola si esplicò nella ritrattistica e nella decorazione scultorea dell'architettura, unendo la tradizione ellenistica e orientale, fantasiosa e barocca, con la monumentalità tipica dell'architettura romana (edifici di Afrodisia, Basilica Severiana di Leptis Magna).

Media


Non sono presenti media correlati