Questo sito contribuisce alla audience di

Afyonkarahisar o Afyon (provincia)

provincia (il) della Turchia, nella regione dell'Anatolia Occidentale, 14.719 km², 826.000 ab. (stima 2005), 56 ab./km², capoluogo Afyonkarahisar. Si estende nell'Anatolia occidentale, nella regione storica della Frigia, in un territorio prevalentemente montuoso, che si estende sulle alteterre che bordano a W l'altopiano anatolico (Emir Daglărı, 2241 m; Kükürt Daglărı, 2250 m) e che rappresentano lo spartiacque per vari fiumi, quali il Sakarya (Mar Nero) e il Menderes (Mar Egeo) e corsi d'acqua minori che sfociano in bacini endoreici (lago di Aksehir e di Acı). Il clima è nettamente continentale, con forti escursioni termiche giornaliere e annue. Principali risorse sono l'agricoltura (cereali, barbabietole, papavero da oppio) e l'allevamento (ovini, bovini, caprini); sono inoltre sfruttati giacimenti di lignite, antimonio, manganese e grafite. Oltre al capoluogo tra i maggiori centri si annoverano Emirdağ, Sandıklı e Dinar.

Media


Non sono presenti media correlati