Questo sito contribuisce alla audience di

Ageltrude

imperatrice (m. dopo il 923). Moglie di Guido di Spoleto (875) e madre di Lamberto, prese parte alla politica di riconquista delle province longobarde nell'Italia meridionale avversata dal papato e da Arnolfo di Carinzia. Alla morte del figlio (898), fu protetta da Berengario I che le confermò i suoi privilegi.

Media


Non sono presenti media correlati