Questo sito contribuisce alla audience di

Aglàuro

(greco Áglauros), eroina greca, figlia di Cecrope, leggendario re ateniese. Nonostante il divieto, Aglauro apre una cesta affidata a lei e alle sue sorelle Erse e Pandroso e vi scopre il bambino divino Erittonio, allevato segretamente da Atena. A quella vista Aglauro impazzisce e si uccide gettandosi da una rupe dell'Acropoli.

Media


Non sono presenti media correlati