Questo sito contribuisce alla audience di

Aglièntu

comune in provincia di Olbia-Tempio, 420 m s.m., 148,56 km², 1093 ab. (aglientesi), patrono: san Francesco (4 ottobre).

Centro della Gallura, posto sulle falde orientali del monte Bianco. Ebbe vicende comuni a Tempio Pausania, sotto la cui giurisdizione territoriale si trovò fin dal Medioevo, quando era compreso nella curatoria di Gemini, del Giudicato di Gallura (sec. XI).Nei dintorni sorgono la chiesa campestre di San Pancrazio (sec. XVII-XVIII), la torre di Vignola, eretta nel 1572 a guardia di una tonnara, e alcuni nuraghi lungo la fascia costiera.§ L'economia si basa sul turismo, favorito dalla presenza di splendidi litorali e scogliere e da attrezzate strutture ricettive, sportive e ricreative. L'agricoltura produce cereali e ortaggi. Si praticano il florovivaismo e l'allevamento (ovini e bovini).

Media


Non sono presenti media correlati