Questo sito contribuisce alla audience di

Agriònie

sf. pl. [dal greco Agriṓnia]. Feste greche in onore di Dioniso: avevano luogo a Orcomeno, in Beozia. Erano famose per un singolare rito: un sacerdote di Dioniso inseguiva con una spada sguainata una fanciulla vergine appartenente alla tribù o alla stirpe dei Minii; la fanciulla riusciva sempre a sfuggire al sacerdote, rendendo incruenta questa evocazione del sacrificio umano.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti