Questo sito contribuisce alla audience di

Aguirre, José Antonio

uomo politico spagnolo (Guecho 1903-Parigi 1960). Di facoltosa famiglia borghese, noto già come sportivo e dirigente dell'Azione Cattolica, nel 1931 fu eletto deputato per il partito autonomista basco. Quando la regione basca (Euzkadi) ottenne l'autonomia, Aguirre ne venne eletto presidente (Guernica, 7 ottobre 1936) e ne resse le sorti fino al crollo della Repubblica Spagnola. Visse quindi esule, fino alla morte. Lasciò pregevoli testimonianze storico-autobiografiche.

Media


Non sono presenti media correlati