Questo sito contribuisce alla audience di

Ahlqvist, Carl August Engelbrekt von-

filologo e poeta finlandese (Kuopio 1826-Helsinki 1889). Professore all'Università di Helsinki, cercò di dare una veste letteraria alle leggende e ballate popolari del suo Paese, adattando ai metri classici la lingua finnica. La sua prima raccolta poetica, Scintille (1860 e 1868), ispirata al Romanticismo tedesco, ebbe un influsso notevole sulla letteratura finlandese dell'epoca. Importante inoltre il suo studio La struttura della lingua finnica (1877).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti