Questo sito contribuisce alla audience di

Ahmes

(o Ahmose), scriba egiziano vissuto intorno al 1650 a. C. cui è dovuta la trascrizione del più lungo papiro proveniente dall'antico Egitto, noto appunto come papiro Ahmes o Rhind dal nome dell'archeologo scozzese che lo trovò. Largo ca. 30 cm e lungo più di 5 m, è conservato al British Museum (Londra). In esso sono raccolti 84 problemi provenienti, secondo Ahmes, da una precedente raccolta del Medio Regno (2000-1800 a. C.); è scritto in geroglifici ieratici e i numeri sono rappresentati con un sistema a base dieci utilizzante già il concetto di cifra, ma non quello del valore posizionale. I problemi hanno soprattutto carattere pratico, come quelli detti del pane e della birra, che trattano della divisione di una data quantità fra più persone, e quelli geometrici, legati a questioni di divisione del terreno e di costruzione delle piramidi; ma ve ne sono anche di tipo enigmistico-didattico. Un ultimo gruppo di problemi è esposto in forma quasi algebrica e riguarda equazioni di primo grado a una incognita.

Media


Non sono presenti media correlati