Questo sito contribuisce alla audience di

Ai

faraone egiziano della XVIII dinastia (1350-1344 a.C.), già funzionario di Ekhnaton e poi consigliere e successore di Tutankhamon, del quale sembra avesse sposato la vedova Ankhesenamon.

Media


Non sono presenti media correlati