Questo sito contribuisce alla audience di

Alèssio II (imperatore d'Oriente)

Comneno, imperatore d'Oriente (Costantinopoli 1167-1183). Figlio di Manuele I, gli succedette (1180) sotto la reggenza della madre Maria d'Antiochia. Vittima dei risentimenti provocati dalla politica della reggenza, favorevole ai Latini, Alessio II fu costretto ad associare al trono lo zio paterno Andronico I, capo degli oppositori (1182), che lo fece ben presto assassinare e ne sposò la giovanissima vedova Agnese di Francia.

Media


Non sono presenti media correlati