Questo sito contribuisce alla audience di

Além, Leandro Nicéforo

uomo politico argentino (Buenos Aires 1842-1896). Iniziò la carriera politica lottando contro il centralismo e in difesa del suffragio universale; nel 1872 fu eletto deputato per la prima volta. Più volte rieletto, contribuì nel 1889 alla fondazione della Unión Cívica, il partito che si proponeva di ottenere un funzionamento democratico delle istituzioni statali, e formò nel 1891, dopo il compromesso tra il partito e il governo, l'Unión Cívica Radical (partito radicale), espressione delle rivendicazioni della nuova classe media contro il potere dell'oligarchia terriera. Dopo le elezioni del 1892, che avevano confermato al potere le forze tradizionali, Além organizzò e capeggiò le insurrezioni del 1893 contro il governo conservatore; sconfitto, fu fatto prigioniero e, liberato nel 1894, abbandonò la presidenza del partito e la vita politica attiva.

Media


Non sono presenti media correlati