Questo sito contribuisce alla audience di

Albèrto, canale-

canale navigabile (129,6 km) del Belgionordorientale, che unisce Liegi, sulla Mosa, con Anversa, sulla Schelda, attraverso la regione siderurgica di Liegi e il bacino carbonifero della Campine. Assorbe un terzo dell'intero traffico belga di acqua dolce mediante una serie di canali minori che a esso si congiungono; regolato da sei chiuse, permette la navigazione a battelli fino a 2000 t di stazza. Costruito tra il 1929 e il 1939, fu così chiamato in onore di re Alberto I. In francese Canal Albert, in fiammingo Albertkanaal.

Media


Non sono presenti media correlati