Questo sito contribuisce alla audience di

Albèrto (vescovo)

(Alberto di Buxhövden), vescovo di Riga (m. 1229). Canonico a Brema, divenne vescovo di Livonia (1199) e organizzò una crociata (1200) per sottomettere ed evangelizzare la Livonia, dove fondò Riga (1201) erigendola a sede del suo vescovato, e l'Estonia. Tentativi di rivolta (1215) furono domati con l'aiuto di Valdemaro II di Danimarca e dei Cavalieri Portaspada, l'ordine da lui fondato.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti