Questo sito contribuisce alla audience di

Albèrto Behaimb

ecclesiastico tedesco (Bohaming ?-Passau ca. 1260). Avvocato di curia a Roma, fu un energico difensore del papato contro l'impero e un fautore della riforma monastica. In nome del papa diresse l'arbitrato tra il duca Ottone di Baviera e il vescovo di Frisinga (1237) e mandò a esecuzione la bolla di scomunica contro Federico II. Morì a Passau, dove era decano della cattedrale.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti