Questo sito contribuisce alla audience di

Albèrto II (re di Germania)

d'Asburgo, re di Germania, V duca d'Austria (1397-1439). Ereditò il Ducato d'Austria dal padre Alberto IV. Dichiarato maggiorenne nel 1411, Alberto II si alleò con Sigismondo re d'Ungheria e di Germania contro gli Ussiti (1420-31), sposandone, nel 1422, la figlia Elisabetta. Morto Sigismondo (1437), Alberto II gli succedette sui troni di Boemia, Ungheria e Germania (1438), riunendo così quelli che saranno i domini della dinastia asburgica. In Germania si limitò a inviare ambasciatori; in Boemia i nazionalisti gli opposero Casimiro, contro cui lottò invano (1438-39).

Media


Non sono presenti media correlati