Questo sito contribuisce alla audience di

Albéric de Briançon

(o de Pisançon o de Besançon), poeta del Delfinato (fine sec. XI-inizio sec. XII). È autore della più antica trascrizione in volgare del Romanzo di Alessandro. Fonte dell'opera di Albéric de Briançon, della quale ci resta soltanto un frammento, è l'Epitome di Giulio Valerio.

Media


Non sono presenti media correlati