Questo sito contribuisce alla audience di

Albacete (provincia)

provincia (14.862 km²; 387.658 ab., stima 2006; capoluogo Albacete) della Spagna (comunità autonoma: Castiglia-La Mancha) che occupa la sezione sudorientale della Meseta; a N comprende un tratto d'altopiano della Mancia, mentre a S si innalza a formare i rilievi della Sierra de Taibilla, del Calar del Mundo (1631 m) e della Sierra de Alcaraz (1797 m). Il clima è continentale, con temperature medie di 4 ºC in gennaio e di 24 ºC in luglio; scarse le precipitazioni (350-600 mm annui). La rete idrografica, poco importante, fa capo ai fiumi Júcar e Segura che attraversano, rispettivamente, l'estremità settentrionale e meridionale della provincia. La densità della popolazione è bassa: le scarse risorse economiche favoriscono l'emigrazione e solo il capoluogo ha registrato un incremento demografico. Centri principali, oltre al capoluogo, sono Almansa, Hellín, La Roda e Villarrobledo.