Questo sito contribuisce alla audience di

Albarétto della Tórre

comune in provincia di Cuneo (57 km), 672 m s.m., 4,35 km², 254 ab. (albarettesi), patrono: san Sebastiano (20 gennaio).

Centro delle Langhe, situato sui rilievi collinari tra il fiume Tanaro e il torrente Belbo. Feudo nel sec. X dei Del Carretto di Balestrino, nel sec. XII fu dei marchesi di Saluzzo, passando successivamente al Marchesato di Bossolasco e, nel 1601, ai Savoia.§ Del castello medievale dei Del Carretto rimangono resti di mura e di un alto torrione quadrangolare. Di interesse sono la chiesa dell'Immacolata (sec. XVII) e la parrocchiale di San Sebastiano (sec. XVIII).§ All'agricoltura, che si basa sulla coltivazione di viti (produzione di dolcetto DOC), cereali, foraggi e noccioli, si affianca la raccolta del tartufo. Di rilievo è il turismo enogastronomico e agrituristico.

Media


Non sono presenti media correlati