Questo sito contribuisce alla audience di

Albergati Capacèlli, Francésco

autore drammatico italiano (Bologna 1728-1804). Marchese di nascita, ricoprì numerose cariche pubbliche, ma si dedicò soprattutto al teatro, scrivendo commedie garbate (Le convulsioni, Il ciarlatano maldicente) e, con minor successo, drammi larmoyants e favole sceniche, recitando egli stesso, svolgendo opera di mecenate e traducendo dal francese commedie e tragedie. Fu seguace e amico di Goldoni, del quale presentò cinque nuove commedie nel suo palazzo di Zola Predosa; raccolse la propria produzione nel Nuovo teatro comico (1774-79). Della stessa famiglia è il compositore Pirro (Bologna 1663-1735), autore di sedici oratori e di varie musiche strumentali e religiose.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti