Questo sito contribuisce alla audience di

Albisòla Màrina

comune in provincia di Savona (5 km), 8 m s.m., 3,20 km², 5623 ab. (albisolesi), patrono: Natività di Maria Vergine (8 settembre).

Centro della Riviera di Ponente. Si formò come borgo costiero attorno al sec. XV. Ebbe vicende comuni con Albisola Superiore, di cui costituì lo sbocco al mare.§ La settecentesca villa Faraggiana è sede del Centro Ligure per la Storia della Ceramica, con annesso museo. Sul “lungomare degli Artisti” la pavimentazione ceramica è formata da riquadri disegnati da artisti del sec. XX quali, tra gli altri, Capogrossi, Crippa e Fontana.La parrocchiale di Nostra Signora della Concordia, eretta nel sec. XVI, presenta una facciata del 1903 dalle linee baroccheggianti. § All'economia, fondata sul turismo attratto dall'ampia e frequentatissima spiaggia, continua a contribuire l'artigianato della ceramica, attivo dal sec. XV. L'agricoltura, limitata all'entroterra, produce uva, olive e in particolare frutta.

Media


Non sono presenti media correlati