Questo sito contribuisce alla audience di

Albo, Yōsēf

filosofo e teologo ebreo di Spagna (Monreal 1380-? 1445). Discepolo di Crescas, fu esegeta, predicatore, polemista. Dopo aver partecipato alla disputa teologica indetta nel 1413 a Tortosa dall'antipapa Benedetto XIII, scrisse il Libro dei fondamenti, di evidente intento apologetico. In esso, contrariamente a Maimonide che aveva redatto un elenco di 13 dogmi, Albo distingue i dogmi dell'ebraismo in due categorie: i tre fondamentali, che chiama “radici” (esistenza di Dio, divinità della Legge, retribuzione per le azioni umane), e i derivati, che chiama “rami” (unità di Dio, sua onnipotenza, attesa del Messia, ecc.).

Media


Non sono presenti media correlati