Questo sito contribuisce alla audience di

Albret

famiglia francese originaria del centro omonimo (oggi Labrit, nelle Lande), suo feudo ereditario dal 1060. La contea di Albret fu tra il sec. XII e il XV uno dei più importanti feudi della Francia meridionale anche per la sua rapida espansione: alla fine del sec. XIII i suoi confini toccavano la Garonna nel Bazadais a N e il fiume Tarn a E. Carlo I d'Albret fu connestabile di Francia dal 1403 e comandò le truppe francesi alla battaglia di Azincourt (1415); Carlo II, suo figlio, al servizio di Carlo VII di Valois tolse agli Inglesi nel 1453 l'Aquitania (Guyenne) che nel 1472 fu unita al Regno di Francia. La famiglia ebbe anche, dal 1484 al 1555, il Regno di Navarra in seguito al matrimonio di Jean (Giovanni II di Navarra) con l'erede di quel trono, Caterina di Foix; nel 1555, in seguito al matrimonio di Giovanna III con Antonio di Borbone, il Regno di Navarra passò ai Borbone con la contea d'Albret, che fu eretta in ducato.

Media


Non sono presenti media correlati