Questo sito contribuisce alla audience di

Alcelàfini

sm. pl. [da alcelafo]. Sottofamiglia di Artiodattili Bovidi, comprendente antilopi di grossa mole, diffuse nelle praterie e nelle savane dell'Africa a S del Sahara, con testa allungata e muso appiattito, di solito più alte al garrese che ai lombi, per cui il dorso risulta alquanto inclinato. Le corna presentano una tipica curvatura sigmoide, tranne negli gnu. Comprende i generi Alcelaphus, Beatragus, Damaliscus e Connochaetes, per un totale di 5 specie.

Media


Non sono presenti media correlati