Questo sito contribuisce alla audience di

Alcora

cittadina della Spagna orientale, nella provincia di Castellón de la Plana (comunità autonoma: Valencia), 20 km a NW del capoluogo. § È nota per la manifattura di maiolica a gran fuoco, fondata nel 1726 con artigiani provenienti da Moustiers e appartenente ai conti di Aranda. Il primo periodo, corrispondente alla direzione di Joseph Olerys (fino al 1737), è caratterizzato da una produzione aderente ai modelli di Moustiers (scene di caccia, medaglioni, grottesche) nella policromia dei quali viene aggiunto un luminoso giallo denso. Originali di Alcora sono le formelle a soggetto allegorico e religioso. In seguito si ebbe una produzione in stile rocaille: statuette buffe di danzatori, trionfi a piramide. Nel 1774 iniziò la produzione di porcellana dura alla maniera inglese. Al periodo di decadenza nei primi anni del sec. XIX seguì una rinnovata attività volta alla produzione di vasellame di uso comune.

Media


Non sono presenti media correlati