Questo sito contribuisce alla audience di

Alcott, Louisa May

romanziera statunitense (Germantown, Pennsylvania, 1832-Boston 1888). Figlia di Amos Bronson Alcott, cresciuta in un ambiente familiare stimolante e impegnato intellettualmente e socialmente, fu una donna energica e generosa e una scrittrice precoce. Autrice di un vivace diario e di una serie di tentativi nel campo del teatro e della letteratura infantile, trovò la propria vocazione in romanzi basati sulla sua esperienza personale. Il frutto più felice di questo recupero del passato è Little Women (1868; Piccole donne), ispirato per molta parte alla sua cerchia familiare. Il tentativo di ripetere il successo con un libro parallelo, Little Men (1871; Piccoli uomini), fu assai meno felice. Tra le altre opere: Hospital Sketches (1863; Scene d'ospedale) e Jo's Boys (1886; I ragazzi di Jo).

Media


Non sono presenti media correlati