Questo sito contribuisce alla audience di

Alcoverro y Amorós, José

scultore spagnolo (Tivenys, Tarragona, 1835-Madrid 1910). Allievo di José Piquer all'Accademia di Belle Arti di Madrid, partecipò dal 1866 a varie mostre. La sua statuaria si ispira alla migliore tradizione spagnola del Cinquecento. È noto per le sue figure di S. Isidoro di Siviglia e di Alfonso il Savio nella Biblioteca Nazionale di Madrid.

Media


Non sono presenti media correlati