Questo sito contribuisce alla audience di

Alessandro I (re di Grecia)

re di Grecia (Tatoi 1893-Atene 1920). Succedette il 14 giugno 1917 al padre Costantino, costretto ad abdicare dalle potenze dell'Intesa, e d'accordo con queste ultime fece partecipare il suo Paese alla prima guerra mondiale. Ottenne poi un ampliamento territoriale (parte della Tracia e amministrazione di Smirne) col Trattato di Sèvres (1920).

Media


Non sono presenti media correlati