Questo sito contribuisce alla audience di

Alessandro I (re di Iugoslavia)

Karađorđević, re dei Serbi-Croati-Sloveni e poi (dal 1929) di Iugoslavia (Cettigne 1888-Marsiglia 1934). Figlio di Pietro I, dopo aver preso parte alla guerra balcanica del 1912, fu reggente per il padre dal giugno 1914 e comandò l'esercito serbo durante la prima guerra mondiale. Dopo la proclamazione del Regno dei Serbi, Croati e Sloveni (1918), assunse la reggenza del nuovo Stato di cui fu re dopo la morte del padre (1921). L'eccessivo frazionamento politico rese drammaticamente ingovernabile il regno; Alessandro I sciolse il Parlamento (gennaio 1929) e nel 1931 promulgò una Costituzione unitaria e impostò una politica panserba che esasperò i contrasti fra le varie nazionalità. Fu ucciso da un fuoruscito croato durante una visita ufficiale in Francia.

Media


Non sono presenti media correlati