Questo sito contribuisce alla audience di

Alessandro I (re di Polonia)

Jagellone, granduca di Lituania e re di Polonia (Cracovia 1461-Wilno 1506). Dal padre Casimiro ebbe in eredità la Lituania mentre il fratello Giovanni Alberto si vide assegnata la Polonia. Quando questi morì i Polacchi elessero re Alessandro I (1501) che tornò a riunire i due Stati come prima aveva fatto il padre. Sotto il suo regno si espressero con sempre maggiore energia le esigenze dei nobili che dopo le diete di Piotrków (1504) e di Radom (1505) ottennero la costituzione Nihil novi per la quale la Dieta acquisiva il potere legislativo e diventava in pari tempo strumento indispensabile per il governo del Paese.

Media


Non sono presenti media correlati