Questo sito contribuisce alla audience di

Alessandro I (re di Serbia)

Obrenović, re di Serbia (Belgrado 1876-1903). Ultimo degli Obrenović, salì al trono nel 1889 per l'abdicazione del padre Milan, ma fu poi costretto a lasciare il governo praticamente nelle mani di Milan tornato in patria nel 1894. Abolì la Costituzione liberale e tentò di governare in modo assoluto; nel 1901, dopo la morte del padre, promulgò una nuova Costituzione ottenendo una temporanea riconciliazione con i radicali. Fu ucciso con la regina Draga in seguito a una congiura ordita da elementi nazionalisti e dai militari.

Media


Non sono presenti media correlati