Questo sito contribuisce alla audience di

Alfònsi, Lydia

attrice italiana (Parma 1928). Ha svolto attività teatrale e cinematografica, conquistando la notorietà soprattutto per le sue intense e modernamente sentite interpretazioni di teleromanzi: La Pisana (1960), sceneggiato tratto da Le confessioni di un italiano di I. Nievo, Mastro don Gesualdo (1964) dal romanzo di G. Verga e Il segreto di Luca (1969). Nel 1986 ha partecipato al programma culturale della RAI Processo a Luigi Pirandello e nel 1988 ha interpretato un ruolo nel film televisivo Una lepre di Gianni Serra. Rare le sue apparizioni cinematografiche (La legge di J. Dassin, 1959; Porte aperte di G. Amelio e La vita è bella di R. Benigni, 1998).

Media


Non sono presenti media correlati