Questo sito contribuisce alla audience di

Allégri, Alessandro

letterato e poeta italiano (Firenze 1560-1629). Fondò a Firenze la giocosa Accademia della Borra, fu membro della Fiorentina e censore alla Crusca. Scrisse poesie burlesche (Rime piacevoli), in una lingua ricca e vivace, e alcune lettere agli scrittori del passato (Lettere di ser Poi Pedante, 1613), citate dalla Crusca.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti