Questo sito contribuisce alla audience di

Alonso Quesada

pseudonimo del poeta spagnolo Rafael Romero (Las Palmas de Gran Canaria 1890-Santa Brígida 1925). La sua prima raccolta poetica (El lino de los sueños, 1915) apparve con un prologo di M. de Unamuno e un'epistola in versi di Tomás Morales. A essa seguirono Crónicas de la ciudad y de la noche (1919) e le scene drammatiche in prosa de La umbría (1922), dedicate all'amico Gabriel Miró. I versi raccolti in Los caminos dispersos furono pubblicati postumi nel 1944. La sua poesia, intimista e ironica a un tempo, è ispirata dalla vita familiare e quotidiana ed è profondamente influenzata dall'isolamento spirituale e letterario dell'autore. Con Saulo Torón e Tomás Morales, Alonso Quesada è uno dei maggiori esponenti della lirica canaria.

Media


Non sono presenti media correlati