Questo sito contribuisce alla audience di

Alonso y Trelles, José

scrittore uruguayano di origine spagnola (Navia 1860-Montevideo 1924), il cui pseudonimo fu el Viejo Pancho. Nel 1875 si stabilì in Uruguay, dove assimilò ben presto il carattere e i costumi contadini, ai quali si ispirò. La sua opera appartiene alla letteratura gauchesca, di cui Alonso y Trelles fu uno dei più schietti rappresentanti in Uruguay. Coltivò il genere drammatico (¡Guacha!, 1913), ma si affermò soprattutto come lirico, con poemi come Juan el Loco (1887), sparsi su vari giornali e riuniti poi nel volume Paja brava (1916).

Media


Non sono presenti media correlati