Questo sito contribuisce alla audience di

Alpujarras, tappéto di-

tipo di tappeto che prende nome dalla regione spagnola di Las Alpujarras. Il suo tessuto, a trama di lana ordita con il lino, ha antiche tradizioni anche in altre zone della Spagnameridionale (Andalusia) e della Castiglia (Cuenca). La tecnica di lavorazione sembra sia stata trasmessa agli Spagnoli dai Mori verso la fine del sec. XV, ma la diffusione di questi tappeti avvenne nel sec. XVIII. In genere essi si presentano con due dritti, essendo lavorati con la tecnica kilim, simile a quella dell'arazzo; meno frequente è la tecnica dell'annodatura, che appare grossolana e a nodi radi. Espressione tipica di artigianato popolare, i tappeti di Alpujarras vengono eseguiti a colori vivaci, combinati in disegni di semplice composizione, con motivi decorativi tradizionali. La produzione nazionale viene oggi continuata, secondo le tecniche di lavorazione del passato, dall'antica Fábrica Real, trasformata in Fábrica Nacional de Alfombras.