Questo sito contribuisce alla audience di

Altavilla Mìlicia

comune in provincia di Palermo (21 km), 73 m s.m., 23,79 km², 5252 ab. (altavillesi), patrono: Madonna di Loreto (6 settembre).

Centro situato su uno sperone che domina la costa a E del capo Zafferano. § L'impianto urbano a scacchiera, con schema viario a griglia e le principali strade parallele che terminano in un belvedere sul mare, fu voluto dai Bologna nel 1621.Barocchi sono il palazzo feudale e la chiesa madre della Madonna di Loreto, meta di pellegrinaggi. Sul torrente San Michele è un ponte ad arcata unica, detto “Saraceno”, forse di epoca araba. § L'economia si basa sull'agricoltura (olive, ortaggi) e sull'allevamento (ovini e caprini).§ Su un colle a SE del paese sussistono resti imponenti della chiesa di San Michele (o di Santa Maria di Campogrosso): eretta nel 1077 da Roberto il Guiscardo e appartenuta a un monastero basiliano, ha pianta a T, con tre absidi.

Media


Non sono presenti media correlati