Questo sito contribuisce alla audience di

Alvaro I

re del Congo dal 1568 al 1587. Attaccato durante il suo regno da Giaca e Anziche che distrussero San Salvador, la capitale, poté riottenere il trono solo grazie all'aiuto dei Portoghesi, guidati da Francisco de Gouvea. In segno di gratitudine Alvaro I offrì il regno al re del Portogallo, che lo rifiutò; nel 1583 spedì Duarte Lopez come ambasciatore a Roma per prestare obbedienza al papa Gregorio XIII e chiederne la protezione.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti