Questo sito contribuisce alla audience di

Amade, László

poeta ungherese (Bös 1703-Fölbár 1764). Fu il primo cultore del Lied nella letteratura ungherese. Formatosi in scuole di gesuiti, si dedicò alla vita militare. Conobbe l'Italia nel 1735 e subì l'influsso della poesia italiana. Pubblicò le sue poesie religiose (Preghiere cantate di un cuore fervente) a Vienna nel 1755, mentre le sue liriche amorose e militari furono pubblicate postume nel 1836 a Pest. Concezione edonistica della vita, grande varietà nella costruzione strofica, ricerca di preziosismi e predominio della pura musicalità caratterizzano la sua produzione.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti