Questo sito contribuisce alla audience di

Amanus dağları

(o Alma Dağ), catena montuosa della Turchiasudorientale, nella sezione meridionale del Tauro Orientale Esterno. Si estende per ca. 175 km, formando un ampio semicerchio che, dal capo Hınzır, sulla costa meridionale del golfo di İskenderun, si snoda, in direzione SW-NE, fino a Maras, ostacolando le comunicazioni tra il porto di İskenderun e l'interno. Unico passo valicabile è il Top boğ (750 m) o passo di Belen, noto anche come Porte Amane o Sirie, che divide la catena in due settori: quello settentrionale, in cui si hanno le massime altitudini (Mıgır tepe, 2262 m), è più ricco di vegetazione e di acque; quello meridionale, delimitato all'interno dal lago Amik e dal fiume Asi (Oronte), è maggiormente esposto agli asciutti venti mediterranei. Il passo fu valicato da Alessandro Magno nel 333 a. C., dopo la vittoria di Isso.

Media


Non sono presenti media correlati