Questo sito contribuisce alla audience di

Amastris

antica città dell'Asia Minore, sulla costa del Mar Nero; è l'odierno villaggio turco di Amasra, nella provincia di Zonguldak, 55 km a NE del capoluogo. § Fondata dai Milesi nel sec. VI a. C. col nome di Sesamo, fu capitale della Bitinia sotto la principessa Amastris, nipote di Dario III, da cui prese il nome. Nel sec. I a. C. venne occupata da Lucullo durante le guerre contro Mitridate e fu incorporata nell'Impero romano. Nel periodo bizantino fu sede vescovile e dal 1398 al 1459 ospitò una colonia genovese; successivamente fu conquistata da Maometto II.

Media


Non sono presenti media correlati