Questo sito contribuisce alla audience di

Amedèo III

conte di Savoia (? ca. 1094-Nicosia 1148). Figlio di Umberto II cui succedette nel 1103, sotto la tutela della madre Gisella. Durante il suo regno ampliò i suoi possessi, avversò Lotario di Suplimburgo, favorendo Corrado di Hohenstaufen, nella lotta per la successione dell'Impero di Germania. Alla morte di Lotario, Amedeo III riebbe la città di Torino così come una parte dello Stato toltagli da Ludovico il Grosso; combatté e vinse Guido VI di Vienna. Partecipò alla II Crociata (1147-49) ma, giunto a Cipro, morì, lasciando erede il figlio Umberto III.

Media


Non sono presenti media correlati