Questo sito contribuisce alla audience di

Amelung, Walter

archeologo tedesco (Stettino 1865-Bad Nauheim 1927). Vissuto per molti anni a Roma, fu uno dei maggiori conoscitori della scultura classica. I suoi cataloghi di musei furono i primi a essere impostati scientificamente. La ricerca fondamentale per Amelung fu la ricostruzione del capolavoro, conseguente a una concezione dell'arte come successione di grandi maestri. Opere principali: Sculpturen der Vatikanischen Museen (1903-08; Sculture dei Musei Vaticani), Photographische Einzelaufnahmen antiken Sculpturen (1893; Riproduzioni fotografiche di sculture antiche) in collaborazione con Paul Arndt; Führer durch die Antiken von Florenz (1897; Guida attraverso le antichità di Firenze). Curò la nuova redazione dell'opera del 1891 di HelbigFührer durch die öffentlichen Sammlungen klassischer Alterthümer in Rom (1912-13; Guida attraverso le raccolte pubbliche romane d'antichità classiche), ampia rassegna di tutte le antichità di Roma.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti