Questo sito contribuisce alla audience di

Ami du peuple, L'-

(L'amico del popolo), giornale francese diretto e redatto da Marat e pubblicato per 685 numeri dal 12 settembre 1789 al 21 settembre 1792, nei primi quattro giorni con il titolo di Le publiciste parisien, journal patriotique, libre et impartial, par une société de patriotes, et rédigé par M. Marat, auteur de l'Offrande à la Patrie, quindi con la testata definitiva L'ami du peuple ou le publiciste parisien. Fu tra i giornali più seguiti e più violenti della Rivoluzione francese. Dopo la proclamazione della Repubblica e l'ingresso di Marat nella Convenzione il foglio fu ripreso (25 settembre 1792) con il titolo di Journal de la République Française quindi, dal marzo al 14 luglio 1793, con il titolo di Publiciste de la République Française. L'ami du peuple fu anche il titolo di un quotidiano di indirizzo nazionalista fondato a Parigi da F. Coty nel 1928 e chiuso nel 1937.

Media


Non sono presenti media correlati