Questo sito contribuisce alla audience di

Amiclèo

(greco Amýklaios). Scultore greco della fine dell'arcaismo (sec. VI-V a. C.), che Pausania riporta come autore, insieme a Diillo e a Chione, di un grande gruppo bronzeo raffigurante la contesa tra Apollo ed Eracle per il tripode delfico dedicato dai Focesi a Delfi in ringraziamento della vittoria sui Tessali.

Media


Non sono presenti media correlati