Questo sito contribuisce alla audience di

Amirtèo di Sais

fondatore e unico sovrano della XXVIII dinastia egiziana (404-398). Proseguì contro gli invasori persiani la lotta iniziata da Inaro e da un altro Amirteo, un principe della zona del delta del Nilo. Dopo sei anni di lotte, nel 404 proclamò l'indipendenza del Paese e regnò su tutto l'Egitto per sei anni ancora.

Collegamenti