Questo sito contribuisce alla audience di

Anèrio, Felice

compositore italiano (Roma ca. 1560-1614). Figlio di un musico pontificio e fratello di Giovanni Francesco, fu autore di madrigali spirituali e profani e di altra musica sacra. Nel 1594 succedette a Palestrina, di cui era stato allievo, come compositore della cappella pontificia.